Buffy L'amazzavampiri - Riassunto Sesta Stagione

Buffy (Sarah Michelle Gellar) viene resuscitata grazie ad un incantesimo fatto da Willow (Alyson Hannigan), Tara (Amber Benson), Xander (Nicholas Brendon) e Anya (Emma Caulfield).
Al suo ritorno vive un periodo depressivo per via della morte della madre, l'unica persona che riesce a capirla è Spike (James Marsters) e fra i due nasce una relazione molto intensa e passionale.
Tra Willow e Tara iniziano ad esserci delle discrepanze nella loro relazione a cause del troppo abuso di magia da parte di Willow che porta le due ragazze a sospendere l'uso delle arti magiche.
Xander abbandona Anya qualche giorno prima del loro matrimonio, quest'ultima presa da un attacco d'ira ritorna in possesso dei poteri di demone della vendetta per vendicarsi dal dolore subito.
Un' altra minaccia incombe su Sunnydale ed è il trio nerd Troika che tenta di attuare un piano di conquista del mondo, ma Buffy riuscirà a denunciarli e a farli arrestare, nonostante questo, uno di loro di nome Warren (Adam Busch) riuscirà a scappare.
Warren infastidito dal comportamento della Cacciatrice giunge a casa sua per ucciderla ma erroneamente finisce per uccidere Tara, Willow che era con lei in quel momento inizia a sentire un forte sentimento d'ira, la quale interrompe la promessa e toglie la vita a Warren per poi iniziare a mietere vittime in tutta la città, sarà solamente Xander a riuscire a pacare l'ira dell'amica per non portare il mondo nell'oblio.