Il Segreto - Amalia chiede aiuto al suo medico per uscire dal carcere

Il medico che Amalia conosce molto bene le fa visita in carcere dove la donna è rinchiusa in attesa di giudizio per il tentato omicidio di Bosco.
Il video ha inizio con l'immagine della guardia carceraria che apre la cella di Amalia per far entrare il medico. La donna con indosso ancora il vestito macchiato del sangue del marito è visibilmente sollevata nel vedere un volto a lei familiare.
In realtà è stata propria Amalia a richiedere un incontro con il suo medico che subito vuole sapere come si sente, la donna gli risponde di stare molto male e che la sua permanenza in carcere è diventata insopportabile. Vuole uscire dalla prigione e per questo ha deciso di rivolgersi a lui. Il medico cerca di farla ragione. Le ricorda di aver commesso un gesto orribile: è colpevole di tentato omicidio nei confronti del marito. Per tutta risposta la donna gli dice che se è arrivata ad un gesto così estremo è solo per colpa di Bosco.
Nel corso della discussione con il suo medico, Amalia cerca di dimostrare di aver perso il senno e di aver bisogno di cure. Ma il medico capisce il tentativo della donna e le dice che purtroppo dovrà restare in carcere perché è considerata una donna pericolosa capace di commettere altri gesti simili. Amalia arriva addirittura ad invocare pietà ma il medico è irremovibile. A suo dire soltanto un sacerdote può aiutarla in questo momento alleviando le sue sofferenze.
A quel punto la donna cambia tono, chiama a gran voce la guardia e contemporaneamente minaccia il medico chiedendogli di andar via.
La donna resta nuovamente sola nella sua cella.

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!