Il Segreto - Francisca è costretta a licenziare Mauricio e Fé

Purtroppo nella quinta stagione della soap opera spagnola Il Segreto di Puente Viejo vedremo altre scene di dolore che riguardano molti personaggi. Oltre alla strana morte della povera Mariana Castaneda che è stata ritrovata senza vita da suo marito Nicolas anche donna Francisca subisce delle torture da parte di Cristobal Castro.

All'insaputa di tutti spunta un nuovo personaggio maschile, ossia Cristobal, figlio del defunto marito della Montenegro, il cattivo Salvador, ed ha intenzione di vendicarsi della donna per tutto quello che ha fatto in passato. L'uomo con la complicità della zia Eulalia riserva una trattamento vergognoso nei confronti di Francisca, i due la tengono rinchiusa e senza cibo in modo che crolli e firmi il testamento di tutti i suoi beni nei loro confronti. Ma la tenacia della Montenegro è forte ma purtroppo a causa delle continue minaccia alla fine deve cedere.

In questo video vedrete una scena che vede coinvolti anche il capomastro Mauricio e la cameriera Fé ritornata dopo un periodo d'assenza nuovamente a Puente Viejo.

La Montenegro costretta da Cristobal annuncia ai suoi dipendenti di lasciare la Villa perché sono licenziati, i due sbalorditi e senza parole chiedono delle spiegazioni alla donna ma Cristobal con tono minaccioso e con una pistola fra le mani li zittisce immediatamente e li manda via.

Autore calogero82
Vota questo articolo