Il Segreto - I Castaneda sono convinti che Nicolas ha ucciso Mariana

Nella quinta stagione della soap opera spagnola Il Segreto di Puente Viejo accadranno numerosi colpi di scena sia positivi che negativi, uno su tutti è la tragica ed inaspettata morte di Mariana Castaneda.

Tutto parte dal ritorno in paese di Nicolas assieme alla figlioletta Junita, i Castaneda appena lo vedono da solo con lei chiedono immediatamente spiegazioni sull'assenza di Mariana. Ma il fotografo sembra molto cambiato, più burbero e scontroso evitando di rispondere ad ogni domanda. Che fine ha fatto la donna? Dopo una serie di pressioni da parte di Rosario e di Alfonso l'uomo dice che la loro familiare è scomparsa senza alcun motivo.

Dopo alcuni giorni Nicolas parte per Munia per avere notizie della moglie ma quando fa ritorno a Puente Viejo sembra distrutto e senza forze, l'anziana suocera ed il cognato chiedono motivazioni e lui dice di aver trovato Mariana senza vita. Una notizia che sconvolge la loro esistenza ma nello stesso tempo non si capacitano delle motivazioni date dal fotografo, secondo quest'ultimo la donna era riversata in un luogo con il viso sfigurato. L'unico indizio che lo ha portato a riconoscerla è la catenina d'oro che portava al collo. In questo video vedrete le accuse di Alfonso e Rosario nei suoi confronti, i Castaneda sono convinti che sia lui l'autore dell'assassinio.