Il Segreto - Jacinta tenta di uccidere Maria e la sua piccola in grembo

Nella terza stagione de "Il Segreto", dopo una gravidanza vissuta tra guerre e riconciliazioni, Maria avrà dei fortissimi dolori che la lasceranno senza respiro. Mentre Aurora ed Emilia la incoraggeranno a respirare e a spingere, le cose si complicheranno.
La levatrice, usando dei ferri chirurgici infetti per facilitare il passaggio del feto nel parto, provocherà dei danni serissimi ad entrambe. Jacinta ha infettato i ferri del dottor Lesmes per colpire nuovamente la famiglia Castro ed in particolare la neonata, che avrà gravi malesseri, come Maria, fin dalla nascita.
Aurora quindi, seguendo le orme della sua madre Pepa, chiederà aiuto ad una guaritrice di nome Tullia, che preparerà una pozione magica di erbe miracolose che salveranno la vita ad entrambe. La piccola che verrà alla luce si chiamerà Esperanza.
Il padre Martin, raggiante dalla felicità, si recherà subito nella locanda per dare la notizia della nascita della sua piccola Esperanza, che avendo i stessi suoi tre nei è senza dubbio sua figlia.
Francisca, sconvolta, si rifiuta di accogliere Maria e la piccola Esperanza. Nel frattempo Lesmes telefona a Jacinta per comunicarle il fallimento del piano. Maria, poi si congratula con Tullia per averle salvate dalla morte.
Ma ecco una notizia bomba che se fosse confermata aprirebbe a nuovi scenari: come mai Tullia è rimasta così sconvolta alla vista dei nei sulla schiena della neonata? La fantasia, spinge a pensare che Tullia sia in realtà Pepa sotto falsa identità. Secondo le anticipazioni, infatti la levatrice tornerebbe nel corso della terza stagione. Rimaniamo in attesa per nuovi colpi di scena!
Autore Luludi
Vota questo articolo