Il Segreto - Orgoglio e commozione per il film di Mariana

Molti amati personaggi de Il Segreto hanno abbandonato il cast della soap opera spagnola lasciando l'amaro in bocca nei telespettatori che da anni la seguono. Le  loro morti "cinematografiche", in alcuni casi assurde, hanno lasciato un segno indelebile. Il ricordo va inevitabilmente a Pepa, la levatrice di Puente Viejo, la cui morte ha sconvolto tutti perché é stato il primo personaggio "principale" ad uscire dalle scene. Forse proprio per questo circolano ancora oggi notizie di un suo presunto ritorno.

Purtroppo quello di Pepa non è stato l'unico personaggio a scomparire. Infatti anche Tristan Castro, il suo amore, è stato ucciso da quella che lui credeva sua figlia. In tal caso però non ci sono dubbi: il capitano non potrà mai più tornare.

Nel seguente video, la cui scena è stata presa dalle puntate che di recente sono andate in onda in Spagna, si parla di un altro personaggio che ormai non c'è perché assassinato brutalmente. Si tratta di Mariana Castaneda, la sposa di Nicolas. La sua infedeltà le è costata cara perché il suo amante l'ha uccisa.

A distanza di tempo, dal giorno in cui è stato ritrovato il suo corpo privo di vita, nella piazza gremita di gente viene riprodotto il film che l'ha vista protagonista. Orgoglio e commozione si diffonde tra gli abitanti del paese che, in tal modo, rendono omaggio ad una donna che è morta troppo presto.