La morte di Glenn in The Walking Dead

La serie sugli zombie più seguita di sempre non ci ha mai privato di colpi di scena, e questo è ormai risaputo.
Oramai i personaggi iniziali della serie tanto amata negli USA ed in tutto il mondo si contano sulle dita di una mano, quindi siamo abituati alla perdita sequanziale dei vari protagonisti. Andrea, Hershel, Beth e tanti altri, hanno abbandonato la serie nei modi più sanguinosi e plateali di sempre, ma gli autori non hanno saputo dare la giusta dipartita ad uno dei personaggi più amati, che nella serie conta quanto un personaggio principale: Glenn.

La scena in cui presumibilmente il coreano perde la vita sembra non aver molto senso: colui che Glenn aveva perdonato per la morte dei suoi compagni lo segue in una fuga dalla mandria di zombie per poi finire entrambi intrappolati su di un cassonetto. In preda ad una specie di attacco di panico l'uomo dalla personalità debole si spara in testa e Glenn si ritrova a cadere tra i morti vaganti insieme al cadavere dell'amico.

Mai morte è stata così banalizzata per un personaggio di tale spessore, quindi subito si è diffusa a macchia d'olio la voce secondo cui il ragazzo non sarebbe morto, ma si sarebbe salvato coperto dal cadavere dell'amico (infatti nella scena non si inquadra mai il corpo di Glenn), e coperto dal sangue infetto che ne è poi uscito (confondendo gli zombie); tuttavia uno dei produttori ha tenuto a precisare che Glenn ritornerà nella serie solo nei Flashback oppure che solo "una parte" di Glenn verrà ritrovata.

Che si tratti dunque di un bluff per tenere alta la suspance? Nel frattempo una cosa che in pochi hanno notato e che probabilmente è il giusto indizio per la veridicità dell'accaduto è questa: la prima scena in cui viene introdotto Glenn vede Rick intrappolato in un Carro Armato al centro di Atlanta ed il coreano che lo aiuta dandogli istruzioni attraverso una ricetrasmittente; Subito dopo la morte di Glenn Rick prova a ricontattarlo sempre con una ricetrasmittente ma senza successo, quasi come a voler creare un richiamo alla scena iniziale.
Autore marcothileedo
Vota questo articolo