The Crown - Trailer - La sorpresa nella storia

Due sposini di 25 anni (Claire Foy nei panni della regina e Matt Smith in quelli del Principe Filippo) si trovano al comando dell'Impero Britannico proprio all'uscita della Seconda Guerra Mondiale e con un Primo Ministro ingombrante e dispotico come Winston Churchill. Mentre Filippo viene relegato al ruolo di Principe Consorte, poco più di un soprammobile, la regina Elisabetta si trasforma e trasforma la sua Inghilterra da un Regno che osserva ancora tradizioni e usanze medievali ad un paese moderno ed al passo con gli sviluppi sia sociali che tecnologici del resto del mondo.

Il telefilm, la produzione più costosa di Netflix, è uno splendido esempio di ricostruzione storia romanzata dove il romanzo non prende mai il sopravvento sulla storia e questuslima mai sul romanzo, dando al tutto una vivacità inaspettata e garantendo addirittura delle sorprese lì dove la storia è perfettamente conosciuta.

La sceneggiatura di Peter Morgan fa entrare, in queste dieci puntate, lo spettatore a Buckingham Palace nei momenti più importanti della storia ed in quelli più intimi, dandogli la sensazione di rivivere questi 50 anni come protagonista e non come spettatore (o come suddito).

"The Crown" riesce a costruire il mito intorno alla donna, e quindi costruisce la donna dentro il mito, una donna certo non facile, anzi sfaccettata, a volte indecisa ma a volte risoluta, umana e nobile al tempo stesso.

Autore ellebi
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!